Checkup

Contattaci

News

Linkedin

Youtube

Calendario Fiscale

Scadenze 20 DICEMBRE 2018


Imprese di assicurazione: Versamento imposta sulle assicurazioniCHI: Imprese di assicurazione: Versamento imposta sulle assicurazioniCHI: Imprese di assicurazione
COSA: Versamento dell
'imposta dovuta sui premi ed accessori incassati nel mese di novembre 2018 nonché gli eventuali conguagli dell
'imposta dovuta sui premi ed accessori incassati nel mese di ottobre 2018
MODALITÀ: Modello F24-Accise con modalità telematiche
CODICI TRIBUTO: 3354 – Imposta sulle assicurazioni – Erario – Art. 4-bis, comma 5 e art. 9, comma 1 della legge 29 ottobre 1961, n. 1216. 3356 – imposta sulle assicurazioni RC auto – Province” 3357 – contributo al SSN sui premi di assicurazione RC auto” 3358 – contributo al SSN sui premi di assicurazione per RC auto – Friuli Venezia Giulia 3359 – contributo al SSN sui premi di assicurazione per RC auto – Trento” 3360 – contributo al SSN sui premi di assicurazione per RC auto – Bolzano” 3361 – contributo al Fondo di solidarietà per le vittime delle richieste estorsive e dell
'usura – aumento aliquota
Imprese di assicurazione estere che operano in Italia in regime di libera prestazione di servizi che non si avvalgono del rappresentante fiscale: versamento Imposta sulle assicurazioniCHI: Imprese di assicurazione estere che operano in Italia in regime di libera prestazione di servizi che non si avvalgono del rappresentante fiscale
COSA: Versamento dell
'imposta dovuta sui premi ed accessori incassati nel mese di novembre 2018 nonché gli eventuali conguagli dell
'imposta dovuta sui premi ed accessori incassati nel mese di ottobre 2018
MODALITÀ: Modello F24-Accise con modalità telematiche
CODICI TRIBUTO: 3354 – Imposta sulle assicurazioni – Erario – Art. 4-bis, comma 5 e art. 9, comma 1 della legge 29 ottobre 1961, n. 1216. 3356 – imposta sulle assicurazioni RC auto – Province” 3357 – contributo al SSN sui premi di assicurazione RC auto” 3358 – contributo al SSN sui premi di assicurazione per RC auto – Friuli Venezia Giulia 3359 – contributo al SSN sui premi di assicurazione per RC auto – Trento” 3360 – contributo al SSN sui premi di assicurazione per RC auto – Bolzano” 3361 – contributo al Fondo di solidarietà per le vittime delle richieste estorsive e dell
'usura – aumento aliquota
Condomini in qualità di sostituti d'imposta: versamento ritenute operate nel periodo giugno 2017 - novembre 2017 il cui importo cumulato mensilmente non abbia raggiunto la soglia di EUR 500,00 al 30 novembre 2017CHI: Condomini in qualità di sostituti d
'imposta che hanno operato ritenute a titolo di acconto sui corrispettivi pagati nel periodo giugno 2018 – novembre 2018 per prestazioni relative a contratti d
'appalto, di opere o servizi effettuate nell
'esercizio d
'impresa il cui importo cumulato mensilmente non abbia raggiunto la soglia di EUR 500,00 al 30 novembre 2018
COSA: Versamento ritenute operate dai condomini sui corrispettivi pagati nel periodo giugno 2018 – novembre 2018 per prestazioni relative a contratti d
'appalto, di opere o servizi effettuate nell
'esercizio d
'impresa il cui importo non abbia raggiunto la soglia di EUR 500,00 al 30 novembre 2018
MODALITÀ: Modello F24 con modalità telematiche, direttamente (utilizzando i servizi “F24 web” o “F24 online” dell
'Agenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con l
'Agenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato
CODICI TRIBUTO: 1019 – Ritenute del 4% operate dal condominio quale sostituto d
'imposta a titolo di acconto dell
'Irpef dovuta dal percipiente 1020 – Ritenute del 4% operate all
'atto del pagamento da parte del condominio quale sostituto d
'imposta a titolo d
'acconto dell
'Ires dovuta dal percipiente
Comunicazione all'Agenzia delle Entrate dei dati di dettaglio relativi al canone TV addebitato, accreditato, riscosso e riversato nel mese precedenteCHI: Imprese elettriche
COSA: Comunicazione all
'Agenzia delle Entrate dei dati di dettaglio relativi al canone TV addebitato, accreditato, riscosso e riversato nel mese precedente (Articolo 5, comma 2, del Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico, di concerto con il Ministro dell
'Economia e delle Finanze, 13 maggio 2016, n. 94)
MODALITÀ: Esclusivamente in via telematica mediante il servizio telematico Entratel o Fisconline, utilizzando il prodotti software di controllo e di predisposizione dei file resi disponibili gratuitamente dall
'Agenzia delle Entrate, direttamente o tramite intermediari abilitati