Checkup

Contattaci

News

Linkedin

Youtube

Novità Fiscali

Nuovi codici tributo per l'utilizzo delle agevolazioni a favore delle imprese e dei soggetti localizzati nelle Zfu dei comuni delle regioni Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo colpiti dagli eventi sismici


Con la risoluzione n. 45/E del 19 giugno 2018 l'Agenzia delle Entrate ha istituito i codici tributo per l'utilizzo in compensazione delle agevolazioni a favore delle imprese e dei titolari di reddito di lavoro autonomo localizzati nella zona franca urbana dei comuni delle regioni Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo colpiti dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016. Le agevolazioni spettano anche ai soggetti che hanno la sede principale o l'unità locale nei comuni delle regioni indicate che dal 1°novembre 2016 al 28 febbraio 2017 hanno subito una riduzione del fatturato almeno pari al 25% rispetto al corrispondente periodo dell'anno precedente. Per i titolari di imprese individuali o di imprese familiari che hanno subìto una riduzione del fatturato almeno pari al 25% nel periodo dal 1°settembre 2016 al 31 dicembre 2016, rispetto al corrispondente periodo dell'anno 2015, le agevolazioni sono riconosciute con riguardo ai contributi previdenziali e assistenziali con esclusione dei premi per l'assicurazione obbligatoria infortunistica. I nuovi codici tributi sono: 'Z149' – denominato 'ZFU CENTRO ITALIA – Agevolazioni alle imprese e ai titolari di reddito da lavoro autonomo per riduzione versamenti'; e 'Z150' – denominato 'ZFU CENTRO ITALIA – Agevolazioni alle imprese individuali e familiari per riduzione versamenti' .

(Vedi risoluzione n. 45 del 2018)