Checkup

Contattaci

News

Linkedin

Youtube

Riduzione del tasso INAIL modello OT20 e OT24 2018

21 febbraio 2018

/

0

/

0

  • Home /
  • Blog /
  • Riduzione del tasso INAIL modello OT20 e OT24 2018

Scarica le circolari in PDF:

OT20: https://goo.gl/xpzgtx

OT24: https://goo.gl/uPteWa

 

Vuoi ascoltare questo articolo? Clicca sul pulsante ► qui sotto

 

L’INAIL concede alle aziende che dimostrano di applicare correttamente il Testo Unico sulla Sicurezza sul Lavoro una riduzione del tasso medio di tariffa.
I modelli per ottenere tale riduzione sono due e variano in base alla situazione aziendale:
• Le aziende con una posizione assicurativa INAIL attiva da meno di 2 anni devono compilare il modulo OT20 ottenendo una riduzione in misura fissa del 15%
• Le aziende con una posizione assicurativa INAIL attiva da più di 2 anni devono utilizzare modulo OT24 ottenendo una riduzione che può arrivare fino al 28%
In caso di compilazione del modulo OT20 la Dichiarazione consiste semplicemente in un’autodichiarazione circa il rispetto delle disposizioni in materia di prevenzione infortuni e di igiene del lavoro.
Il Modulo OT24 prevede invece la Dichiarazione, da parte dell’azienda, di aver effettuato interventi di miglioramento nelle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro richiesti dall’INAIL con raggiungimento di un punteggio minimo pari a 100. Per il modulo OT24, in base all’intervento di miglioramento indicato dall’azienda, l’INAIL richiede a corredo della dichiarazione stessa di presentare la relativa documentazione probante.

Il modello OT20 può essere presentato in qualsiasi momento, ma non oltre la scadenza del biennio di attività.
Per quanto concerne il modello OT24 – Anno 2018 la scadenza è invece fissata entro e non oltre il 28 febbraio 2018; ricordo che la documentazione probante dovrà essere presentata unitamente alla domanda.

Facciamo un Approfondiamo sul Modello OT24
La riduzione è collegata al numero di lavoratori presenti in azienda calcolati per singola voce di tariffa. La percentuale di sconto può arrivare fino al 28 %.

per l’accesso al beneficio bisogna rispettare 3 requisiti:
1) bisogna essere in possesso dei requisiti per il rilascio della regolarità contributiva ed assicurativa;
2) bisogna essere in regola con le disposizioni obbligatorie in materia di prevenzione infortuni e di igiene del lavoro;
3) bisogna aver effettuato interventi di miglioramento nel campo della prevenzione degli infortuni e igiene del lavoro, nell’anno precedente a quello in cui chiede la riduzione.
Cosa è cambiato rispetto l’anno scorso?
Il Modello 2018, lasciato identico per il triennio 2015-2017, presenta caratteristiche analoghe al precedente eccetto che per due novità che riguardano interventi in materia di:
– analisi termografica all’impianto elettrico e conseguenti azioni correttive necessarie;
– adozione e mantenimento di un modello organizzativo e gestionale nel settore dei servizi ambientali asseverato UNI/PdR 22:2016.

I termini per presentare la domanda tramite il modello OT24 scadono il 28 febbraio 2018.

Nel caso in cui la tua Azienda, per l’anno corrente, non disponga di tutti i requisiti necessari al riconoscimento della riduzione del premio, possiamo proporti il percorso più semplice da seguire per il prossimo anno.
Ti lascio in descrizione le circolari di approfondimento relative ai modelli OT20 ed OT24.
Per ulteriori informazioni lascia commenta qui sotto.

||||| Like It 0 Like |||||

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *